La partita del futuro, al San Paolo la sfida tra saperi e nuove idee

//La partita del futuro, al San Paolo la sfida tra saperi e nuove idee

La partita del futuro, al San Paolo la sfida tra saperi e nuove idee

Mercoledì 16 ottobre

 Il 16 ottobre 2019 allo stadio San Paolo di Napoli si terrà “La partita del futuro, al San Paolo la sfida tra saperi e nuove idee”. La partita del futuro, non un match calcistico ma una “gara” tra gli studenti, è stata promossa dal Centro di Cultura e Studi Giuseppe Toniolo. L’evento, ad ingresso gratuito, si svolgerà presso lo Stadio S. Paolo di Napoli e avrà inizio alle ore 9.00 con i saluti istituzionali del Sindaco di Napoli on. Luigi De Magistris e del Mons. Nicola Longobardo, Rettore della Basilica Incoronata Madre del Buon Consiglio. Protagonisti della manifestazione saranno i ragazzi degli Istituti superiori e delle Università che hanno aderito all’iniziativa con la presentazione e la premiazione di progetti. I dodici lavori migliori, selezionati da un comitato scientifico presieduto dal Prof. Antonino Zichichi, saranno presentati e votati dagli studenti delle scuole tramite un’apposita app.

In rappresentanza dell’Università degli studi di Napoli “Partenope”, a seguito di una selezione tra molteplici progetti candidati realizzata da una commissione di esperti dell’Associazione Onlus Toniolo, parteciperanno ben due dei gruppi vincitori della I Edizione del Contamination Lab Uniparthenope: MUSH Better (ORCESINI Samuele, IOVINELLI Riccardo, FRANCIER Gabriele, FINIZIO Alessandro) e Shark Patch (TODISCO Valeria, VOLLARO Carmen, PARISI Ornella, POZIELLO Vincenzo, POZIELLO Giuseppe, CIRILLO Angelina).

Il Contamination Lab è un progetto promosso dal Dipartimento di Studi Economici e Giuridici (DiSEG) dell’Università degli studi di Napoli “Partenope, coordinato dal Prof. Antonio Garofalo e finanziato dal MIUR. Il Clab è nato con l’obiettivo di generare idee imprenditoriali attraverso la contaminazione di conoscenze, competenze e talenti sui temi della Blue Economy e della Circular Economy.

 

I partner dell’iniziativa sono:

USR Campania – CISL Campania – BCC NAPOLI – CONFCOOPERATIVE – AIDP – UCID – REGIONE CAMPANIA

Cisl Scuola Campania.

Sono previste testimonianze di Presidi e Direttori Didattici delle Scuole Superiori della Campania,

Arcidiocesi di Napoli e Pastorale Universitaria, Questore di Napoli, Prefetto di Napoli, Comandante della Polizia Locale di Napoli, Rettori delle Università campane, Associati AIDP ed Associati UCID Campania.

2019-10-14T13:01:37+01:00 11 Ottobre 2019|Avvisi e News|